Balsamo per capelli grassi

E' stato appurato che la seborrea grassa colpisce tantissime persone. Tuttavia molte di esse cercano disperatamente delle soluzioni per poter risolvere definitivamente il problema, ma non tutte sanno che esistono dei rimedi naturali molto efficaci. Purtroppo una donna su quattro soffre di questo squilibrio: i capelli sono pesanti, lucidi, attaccati alla testa già al giorno seguente allo shampoo.


Le cause dei capelli grassi possono essere svariate: alimentazione scorretta, sbalzi ormonali, lavaggi frequenti, shampoo troppo aggressivi e via dicendo. Ecco qui di seguito alcuni accorgimenti utili da prendere in considerazione per chi soffre di questo problema:

Lavare i capelli soltanto due volte alla settimana.

Per regolarizzare la produzione di sebo è utile utilizzare uno shampoo astringente a base di zolfo, catrame, d'argilla o d'ortica.

Durante il lavaggio non utilizzare acqua troppo calda.

Non mettere il phon troppo caldo alle radici.

Non asciugare i capelli sfregandoli con un asciugamano.

Tuttavia il principio di base del trattamento contro i capelli grassi consiste semplicemente nello scegliere uno shampoo e un balsamo adatto al proprio tipo di capello. E' fondamentale utilizzare soltanto delle piccole quantità di prodotto, avendo l'accortezza di diluirlo per bene.



Ma ecco qui di seguito un balsamo efficace fai da te all'aceto e lavanda:

• 3 tazze d'acqua
• 4 gocce di olio essenziale di lavanda
• mezza tazza di aceto di mele

Prendere una piccola ciotola e mescolare per bene questi ingredienti appena illustrati. Quando il composto è pronto applicarlo sui capelli e lasciare agire per 10 o al massimo per 15 minuti. Dopodichè proseguire con il normale risciacquo.

Un altro metodo molto efficace è l'impacco per capelli grassi a base di limone. Ecco come bisogna procedere: in una ciotola spremere due limoni non trattati. Aggiungere a questi una noce di shampoo neutro, tre gocce di olio essenziale di acido citrico. A questo punto bisogna lavare i capelli con questa soluzione. Prima del risciacquo è importante fare agire il composto per 10 minuti circa in maniera tale che gli ingredienti possano penetrare in profondità. Questo metodo va utilizzato una volta ogni due settimane.

Attenzione: se si utilizza questa soluzione il balsamo non va applicato!

Balsamo per capelli fatto in casa


Oramai sono moltissime le persone che si cimentano a realizzare prodotti cosmetici fai da te in casa. Questo perchè l'industria dei cosmetici si avvale molto spesso dell'utilizzo di sostanze prettamente chimiche, nocive per la produzione dei propri prodotti.

Sostanze come Parabeni, Paraffina, Petrolatum e Cera microcristallina hanno la funzione di rendere i capelli lisci come seta, ma in realtà queste sostanze non fanno altro che otturare i bulbi piliferi causando a volte la caduta dei capelli.

I benefici del balsamo fai da te 


Il balsamo fai da te è un'ottima soluzione per rendere i propri capelli sani e splendenti grazie ai prodotti naturali utilizzati. In aggiunta ha il vantaggio di essere molto economico, un fattore che non va affatto sottovalutato soprattutto in questi tempi, dove la crisi ancora oggi imperversa inesorabilmente nel nostro Paese. Inoltre, il balsamo fatto in casa rende i capelli molto più morbidi, setosi, evita la comparsa di doppie punte, regolarizza la produzione di sebo. Ecco qui di seguito alcune ricette per rendere i capelli in splendida forma.

Per ottenere capelli morbidi


La ricetta proposta dal canale "Carlitadolce" è molto semplice da preparare e si rivela anche molto efficace. Non sostituisce i prodotti professionali ma è una buona alternativa per fare un trattamento giornaliero.



Ecco tutti gli ingredienti che vi dovete procurare per eseguire questa ricetta che è divisa in tre fasi differenti.

A
•    72,9 gr di semi di lino liquido
•    3 gr di glicerina
•    3 gr di inulina
•    1,5 gr di acido lattico
B
•    8 gr di BMTS
•    5 gr di conditioner emulsifier
•    2 gr di olio di cocco
•    2 gr di olio di jojoba
C
•    2 gr di proteine del  grano
•    3 gocce di fragranza coconut
•    3 gocce di olio essenziale di limone
•    acido lattico per ph 4,5
•    0,6 gr di cosgard

Prendere 2 ciotole una di vetro per la fase grassa e una di plastica per la fase acquosa. Nel contenitore di plastica aggiungere il gel di semi di lino in 150 ml di acqua demineralizzata. A questi aggiungere i semi di lino liquido, l'inulina, la glicerina e l'acido lattico. Mantecare il tutto per qualche minuto e in seguito mettere la fase acquosa da parte e preparare la fase grassa.

Prendere un contenitore di vetro e versare gli emulsionanti: BMTS, conditioner emulsifier, l'olio di cocco e l'olio di jojoba. Mettere il tutto a bagnomaria per sciogliere per bene gli ingredienti. Sia la fase acquosa che la fase grassa devono essere caldi. Quindi metterli a riscaldare. Una volta pronte versare la fase acquosa nella fase grassa.

Mescolare il tutto e aspettare che il composto si raffreddi. Una volta freddo passare alla fase C. Quindi versare le gocce di fragranza al cocco, l'olio essenziale di limone, e il cosgard. A questo punto occorre misurare il ph. All'inizio sarà molto alto, ma nel momento in cui si lavorerà per bene la soluzione comincerà a scendere. Mescolare delicatamente in modo che il composto si addensi sempre di più e aggiungere l'acido lattico in maniera molto graduale. Quando il ph raggiungerà 4,5 vuol dire che il balsamo è pronto.

Balsamo per capelli danneggiati, tinti, mechati


Per chi ha tinture sintetiche o chi fa mechès o decolorazione è molto importante idratarli. Ecco il balsamo fai da te pensato appositamente per loro direttamente dal canale youtube di Emanuela Davini.

Ingredienti
•    1 tazza di polpa di avocado
•    1 tazza di maionese

Procedura: mischiare la polpa di avocado con la mayonese. Con il minipimer si crea una poltiglia. Questo composto va messo sui capelli asciutti e non bagnati al fine di idratarli in profondità.

Lasciare in posa per 20 minuti.



Balsamo per capelli lisci e meno crespi


Se i capelli tendono ad essere crespi e non perfettamente lisci, allora è consigliabile provare questo balsamo fai da te. E' molto facile da realizzare in casa e in aggiunta il tempo di preparazione è davvero irrisorio. Ecco qui di seguito gli ingredienti che occorrono:

• 2 cucchiaini di aroma di fiori d'arancio
• 6 cucchiaini di yogurt bianco o intero
• 1 cucchiaino di succo di limone
• 1 cucchiaino di amido di riso



Mescolare il tutto in maniera molto delicata. A questo punto il balsamo è pronto per essere messo sui capelli. Procedere prima con il normale lavaggio e alla fine dello shampoo mettere questo prodotto fai da te sulla chioma. Lasciare agire per 10 o 15 minuti al massimo e procedere al normale risciacquo. A questo punto la capigliatura apparirà molto più luminosa e lisciante.

A presto!

Lichtena crema viso

Come prendersi cura della pelle del viso con semplicità e soprattutto efficacia? La risposta è semplice, con Lichtena crema viso. Su consiglio della mia amica ho utilizzato la crema delicata per pelli sensibili e irritabili. Purtroppo per lavoro devo passare molto tempo all'aria aperta e nel periodo invernale la pelle del viso è sempre screpolata e dolorante.

Quando usare Lichtena


Quando sono comparse delle micro ferite superficiali ho deciso di correre ai ripari. L'effetto dura a lungo così la pelle è protetta per tutto il giorno. E' sconsigliato utilizzarla se la pelle è grassa e tendente all'acne perché tende ad ostruire i pori e conferisce un aspetto troppo lucido.

Un giorno il mio bambino aveva un arrossamento da pannolino, ma avevo finito la sua cremina, così ho deciso di provare Lichtena crema viso. Con mia grande sorpresa, al cambio successivo ho visto la pelle schiarita e priva di rossori. Credevo che il prodotto non fosse indicato anche per il bambini, ma grazie alla sua profumazione discreta è perfetta anche per loro. Se il viso si ricopre di chiazze rosse dovute al freddo e al caldo si può trovare rapido sollievo massaggiando la crema sino al completo assorbimento. All'interno di Lichtena crema viso vi sono dei preziosissimi agenti naturali dal potere antiossidante ed emolliente, l'olio di camomilla e il burro di karitè. Inoltre non ha parabeni, dunque è un prodotto sicuro al 100%. Il costo di questa crema è superiore alla norma, ma sono soldi spesi bene.

Da qualche giorno sto testando la crema viso anti-age della linea Lichtena subile con microparticelle che illuminano il volto. Facendo qualche ricerca in rete ho scoperto che questa crema ha un brevetto mondiale, ovvero “octasin-age” che applicata con costanza nasconde i primi segni di invecchiamento. La utilizzo soprattutto in estate quando non mi trucco perché approfitto dell'abbronzatura. I prodotti della linea Lichtena si possono acquistare in farmacia.

Le colorazioni cosmetiche per capelli

Sappiamo tutte che i capelli tinti tendono ad avere problemi, specie se abusiamo delle colorazioni cosmetiche senza prestare troppa attenzione alla salute dei nostri capelli.  Esistono piccole regole e accorgimenti che possiamo seguire per evitare di danneggiare i nostri capelli ed evitare che la nostra chioma ne possa risentire.


Come mantenere i capelli belli e sani

Per poter avere dei bellissimi capelli bisogna usare dei prodotti di buona qualità  come creme riparatrici, maschere, balsami, che accarezzino la capigliatura senza però aggredirla.

Riflettono il nostro stato di salute


Inoltre è necessario proteggerli dai raggi del sole, ed evitare di stressarli troppo con trattamenti estetici abbastanza reattivi.Ma i nostri capelli rispondono anche della nostra saluta sia fisica che mentale.

Quando capitano quei periodi in cui si perdono troppi capelli oltre ad essere un periodo di stress, la causa potrebbe essere anche il fegato leggermente appesantito. Quindi la prima cosa che dovete fare è seguire un regime alimentare sano ed equilibrato e fare attività sportiva. Per quanto riguarda l'alimentazione, un ottimo alleato per i capelli è la carne rossa, però attenzione a non abusarne troppo. Anche frutta e verdura sono indispensabili per il nostro organismo: sono dei veri e propri antiossidanti che contrastano gli effetti negativi dei radicali liberi. Ma oltre a questi piccoli accorgimenti, per avere capelli forti sani e lucenti seguite questi consigli degli esperti:

Attenzione all'uso dell'asciugamano dopo il lavaggio: è fondamentale non sfibrare i capelli con un utilizzo troppo energico dell'asciugamano. Rischiate di danneggiarli. Piuttosto provate ad asciugarli con un asciugamano morbido effettuando alcuni movimenti lineari partendo dalla testa per poi arrivare delicatamente alle punte.

Cautela con il phon: la fuoriuscita di aria troppo calda rischia di rovinare il capello distruggendo la struttura. Quindi cercate di utilizzarlo a distanza con la minima potenza.

Utilizzate uno shampoo di qualità: purtroppo nei supermercati i prodotti da banco sono moltissimi ma è fondamentale scegliere uno shampoo professionale che possa curare e nutrire il capello.

Attenzione ai lavaggi troppo frequenti: lavarli un paio di volte alla settimana è più che sufficiente, in questa maniera eviterete di stressare troppo i capelli. A volte basta davvero poco per avere capelli sani e lucenti.




Come deve essere una crema viso per la pelle grassa

La crema viso per pelli grasse ha una formulazione specifica molto più leggera rispetto alle comuni creme e soprattutto non deve contenere sostanze oleose. La pelle grassa non ha bisogno di nutrimento, ma di mantenere un livello costante di ossigenazione per evitare il fastidioso effetto lucido e l'otturazione dei pori con la conseguente comparsa di brufoli e punti neri.

Per chi ha la pelle lucida o i brufoli

Chi ha la pelle lucida o i brufoli deve verificare che nella crema non vi siano ingredienti naturali come olio d'oliva o di mandorle e il burro di karité indicati per le pelli secche. Tuttavia non è detto che tutti gli oli siano “proibiti” anzi, l'olio di jojoba e quello di nocciole hanno importanti proprietà sebo-regolatrici. La pelle grassa ha bisogno di molte attenzioni ma per scegliere i prodotti adatti bisogna fare un'ulteriore distinzione tra pelli grasse normali e asfittiche. Per riconoscerle basta osservare la zona T se la pelle appare lucida e oleosa ci troviamo nel primo caso, ma se sono presenti grani di miglio o cisti sebacee evidenti ci ritroviamo nel secondo. L'intervento in entrambi i casi è mirato a riequilibrare la produzione di sebo.

Crema pelle grassa Avene

La casa di produzione Avene ha creato due prodotti adatti alla cura della pelle grassa. Il primo è “Cleanance mat – emulsione opacizzante”, un trattamento a base di monolaurina che regola la produzione di sebo e dona alla pelle un effetto opaco immediato. La presenza dell'acqua termale addolcisce e lenisce. Il consiglio è di applicare la crema sia al mattino che alla sera. Il secondo prodotto è “Cleanance expert” che è molto efficace per eliminare i punti neri e per attenuare le imperfezioni causate dall'acne. Il principio essenziale alla base di questa crema di recente scoperta impedisce la proliferazione del batterio dell'acne. L'emulsione si assorbe rapidamente e costituisce un'ottima base per il make up. 

Crema pelle grassa Erbolario


Dall'esperienza Erbolario è nata una linea speciale dedicata alle pelli grasse che sfrutta gli elementi naturali per donare una piacevole sensazione di purezza. La “Crema viso al Limone e Cetriolo” è molto particolare perché associa i benefici di un trattamento normalizzante per pelli grassi ad un effetto cosmetico. Il prodotto non è testato sugli animali e non causa allergie. Il prezzo di listino è molto interessante. La “Crema viso per pelli impure alla Bardana e Rosmarino” appartiene alla stessa linea ma ha la particolarità di svolgere un'azione ancora più mirata per chiudere i pori, proteggere la pelle dagli agenti aggressivi esterni e ridurre la produzione di sebo. 

Crema pelle grassa Bottega Verde


Bottega Verde invece propone una crema viso seboequilibrante che contiene l'estratto di Salice. L'effetto opacizzante dura tutto il giorno e la pelle del viso appare subito molto più luminosa. Questo prodotto dona una sensazione di freschezza e di pulizia che spesso chi ha la pelle grassa aveva dimenticato. Il consiglio di bellezza è di associare uno stile di vita sano e regolare per permettere ai prodotti di portare a termine la loro importante missione purificante.